Blog

Salute

Approfondimento: effetti e benefici della Tossina Botulinica

La tossina botulinica è stata oggetto di molta pubblicità negativa in questi anni nella stampa italiana.

Si è fatto un gran parlare di pericolosità di questo trattamento che di fatto è un farmaco usato a bassissimo dosaggio per ottenere un effetto estetico. Quando vado ai Congressi, i colleghi stranieri sorridono di questa anomalia di informazione sul botulino tutta italiana.

Di fatto, c’è stata una campagna diffamatoria su questo trattamento decisamente ingiustificata, alimentata da dichiarazioni di qualche medico che aveva bisogno di far parlare di sé.

 

I dati reali sono che milioni di persone sono state trattate a fini estetici e la crescita della domanda è notevole. I dosaggi che si utilizzano sono molto più bassi da quelli usati in terapia e gli effetti indesiderati come la fatidica caduta della palpebra risultano sempre transitori. Dunque  non ci sono mai stati decessi né tanto meno danni permanenti da tossina botulinica usata a fini estetici.

 

Il razionale di questo approccio è la ricerca di un transitorio blocco di muscoli mimici che producono rughe di espressione come quelle che corrugano. Insomma, riducendo la forza di questi muscoli il viso appare più rilassato. Il medico esperto sa come dosare il farmaco iniettato affinché non ci sia un’aria innaturale e rigida.

Va specificato che un sapiente uso di questa tossina esercita una sorta di prevenzione alla formazione dei solchi, quelle rughe permanenti che si formano proprio sulle pieghe di espressione, dando un’immagine stanca e provata al volto.

 

La tossina botulinica, essendo un farmaco, è soggetto ad una normativa molto severa, è molto controllata e sicura, a patto che sia usata da medici che la acquistano dalle aziende produttrici. C’è un mercato sotterraneo molto pericoloso che porta questa sostanza nelle mani di persone non autorizzate, senza aver superato i controlli seri che sono necessari per non correre rischi.

 

L’unico avvertimento per il soggetto che viene trattato è quello di seguire bene le raccomandazioni dopo il trattamento, evitando per alcune ore di dormire, astenendosi per ventiquattro ore da attività motoria, uso del casco per motociclisti, sauna e bagno turco. E’ prudente inoltre, non volare in aereo per quarantotto ore.

 

Questo trattamento ha risultati sorprendenti che danno un effetto rilassato e positivo, che si ripercuote beneficamente sull’umore, come dimostrato anche in un importante studio sulla depressione.

 

Dott.ssa Oriana Maschio
Approfondimenti: La Tossina Botulinica come Trattamento Viso

Dott.ssa Oriana Maschio