Intralipoterapia

Intralipoterapia3
  • Area d'intervento: qualsiasi area di adiposità localizzata
  • Durata intervento: 30 minuti
  • Numero sedute consigliate: 4-6 sedute
  • Cadenza sedute: una ogni 15-20 giorni
  • Esposizione al sole: non indicata solo se vi sono ecchimosi
All’inizio del percorso medico estetico è necessaria una prima visita medica in cui portare i documenti sanitari e gli esami in possesso e gli eventuali farmaci in uso. Ottieni maggiori informazioni sulla prima visita. Vi è anche la possibilità di chiedere un breve colloquio gratuito, contattami.

CHE COS’E’

L’intralipoterapia è una tecnica di infiltrazione di soluzioni iniettabili in grado di determinare la lisi degli adipociti (adipocitolisi) e rappresenta la tecnica più efficace e condivisa per il trattamento non chirurgico delle adiposità localizzate in tutti quei soggetti che non intendono sottoporsi ad intervento chirurgico di lipoaspirazione. Tale metodica non sostituisce l’intervento chirurgico, ma costituisce una alternativa di seconda scelta. Il principio attivo della formulazione induce la liporiduzione grazie al suo effetto che determina la rottura della membrana degli adipociti e la successiva saponificazione del grasso con conseguente eliminazione attraverso le vie linfatiche.

 

COME SI FA

Una volta disegnata l’area da trattare si procede con l’infiltrazione del tessuto sottocutaneo con appositi aghi da intralipoterapia, in modalità a raggiera, coprendo tutta l’area con movimenti va e vieni e rilasciando opportune quantità della soluzione adipocitolitica a base di fosfatidilcolina e sodiodesossicolato.

 

AREE TRATTABILI

Regione cervicale per “gobba di bisonte”

  • Regione sottomentoniera per doppio mento
  • Regione mammaria negli uomini per pseudo-ginecomastia
  • Nell’adiposità localizzata delle braccia, addome, fianchi, cosce, glutei, ginocchia

 

Numero e frequenza sedute

Il numero delle sedute può variare secondo la superficie e lo spessore dell’area da trattare. Mediamente si eseguono 4-6 sedute per il trattamento completo di una zona. Le sedute si effettuano solitamente ogni 15-20-30 giorni.

Subito dopo l’infiltrazione della soluzione con questa metodica si ha un lieve arrossamento indolore. Nei primi giorni successivi alla seduta si assiste alla formazione di un edema (che scompare in alcuni giorni) associato a volte ad un indolenzimento dell’area trattata, anch’esso di breve durata.

 

Risultati

L’adiposità localizzata va progressivamente incontro ad un riassorbimento e se il soggetto globalmente non ingrassa il risultato è persistente.

 

Inconveneienti

Non accade di frequente ma è possibile  che nelle aree trattate si possano verificare ecchimosi o ematomi. La risoluzione avviene in alcuni giorni o settimane.